lunedì 13 febbraio 2017

Icone del Design: la Brionvega TS 502

Disegnata nel 1962 da Marco Zanuso e Richard Sapper e commercializzata dal 1964 dall’azienda milanese Brionvega, la TS 502, detta il cubo, è la radio che ha cambiato la radio.



Le sue principali caratteristiche sono: affidabilità, facilità d’uso, durata, bellezza, tecnologia, design, ergonomia e vivacità cromatica.


La radio si compone di due sezioni realizzate in plastica, due cubi uniti da due cerniere, dotate di un’apposita scanalatura, dove passano i cavi di collegamento fra le due parti.

Da chiusa la radio appare come un parallelepipedo arrotondato, difficile da identificare come una radio. 




Da aperta, i due cubi si uniscono posteriormente grazie a una piccola calamita, si ottiene così un frontale con i comandi e il diffusore audio.




La sua forma è così attuale che, dopo essere stato esposto nei più importanti musei di arte moderna, come il Moma di New York, oggi è riproposta in nuovi modelli, TS 505 e TS 522.


La sua forma accattivante è rimasta la stessa, ma chiaramente è stata aggiornata la tecnologia interna.

Nel giugno 2010, Brionvega ha proposto una limited edition di 500 esemplari, del ricevitore TS522, in colore fucsia in vendita solo in Italia e in alcune città del mondo come Hong Kong, Parigi, Seoul e Zurigo. 

Nello stesso anno, ma nel mese di ottobre, ha introdotto Radiocubo.it TS525, un sistema audio completo di home entertainment, che fonde lo stile senza tempo della mitica radio cubo e la più avanzata tecnologia.

Nessun commento:

Posta un commento

UA-69616424-1