sabato 16 aprile 2016

The Invisible kitchen... il futuro secondo Miele.

Libertà, pulizia e creatività. Ecco i tre fondamentali ingredienti per la cucina del futuro pensata e raccontata ad Euro Cucina 2016 da Miele



Grazie al progetto BrandFan riesco finalmente a svelarvi di cosa si tratta.


The Invisible Kitchen non è un prodotto, ma una visione del futuro secondo Miele. Un laboratorio in continua evoluzione anche grazie agli strumenti che comunemente usiamo nella vita quotidiana, come cellulari e computer. 


Il progetto The Invisible Kitchen assume il ruolo di ricercare nuove vie per integrare tecnologia esistente e futuristica negli aspetti della vita quotidiana, avendo gli utenti e le loro ispirazioni come attori principali. 

La cucina, pur rimando nascosta, fa da supporto e guida, aiutando ad esempio a risparmiare energia, a dare consigli per l’acquisto dei giusti ingredienti e a minimizzare lo spreco di alimenti. Questa rivoluzionaria tecnologia intelligente garantisce quindi prestazioni migliori, un grado di affidabilità e sostenibilità mai visti prima e la capacità di rispondere sia alle esigenze dei cuochi professionisti che a quelle dei principianti.




Chiaramente questa tecnologia è supportata dalla qualità, dall'innovazione, dall'affidabilità e dalle durevolezza che da oltre 116 anni accompagnano i prodotti Miele, come il cestello a nido d’ape o i comandi a sensore M-Touch

Scoprite anche voi The Invisible Kitchen di Miele presso Zona Tortona a Milano dal 12 al 17 aprile, in Via Tortona 31 (Emporio 31 dalle 10 alle 17)


Nessun commento:

Posta un commento

UA-69616424-1